Cerca nel blog

lunedì 2 maggio 2016

MIART 2017 | FIERA MILANO CHOOSES ALESSANDRO RABOTTINI AS THE NEW ARTISTIC DIRECTOR OF MIART


English text below

Image

miart 2017

31 marzo – 2 aprile 2017

fieramilanocity, padiglione 3, gate 5

Milano

 

FIERA MILANO SCEGLIE ALESSANDRO RABOTTINI COME  NUOVO DIRETTORE ARTISTICO DI MIART

 

RABOTTINI PRENDERA' INCARICO IMMEDIATO, PER LAVORARE ALLA PREPARAZIONE DELLA VENTIDUESIMA EDIZIONE DI MIART, IN CALENDARIO DAL 31 MARZO AL 2 APRILE 2017

 

Milano, 2 maggio 2016 – Alessandro Rabottini è stato nominato nuovo Direttore Artistico di miart, la fiera internazionale d'arte moderna e contemporanea di Milano.

 

Con la nomina di Alessandro Rabottini, curatore di lunga e consolidata esperienza internazionale, la scelta dei vertici di Fiera Milano è andata in una direzione di continuità rispetto al lavoro svolto nelle ultime quattro edizioni dal team di miart diretto da Vincenzo de Bellis, Direttore Artistico uscente, di cui Rabottini è stato collaboratore fin dal suo insediamento, dapprima come coordinatore curatoriale (2013, 2014 e 2015) e successivamente come Vice Direttore, nel corso dell'edizione 2016.

 

"miart cambia nel segno della continuità – commenta Corrado Peraboni, Amministratore Delegato di Fiera Milano – per proseguire nel percorso di eccellenza internazionale intrapreso dalla manifestazione, anche quest'anno al centro dell'attenzione della comunità artistica e dei media di tutto il mondo. Siamo certi che il nuovo Direttore artistico saprà dare nuova linfa all'organizzazione della rassegna e nuove idee per evolverla sempre di più con l'obiettivo di confermare la leadership di miart come punto di riferimento nazionale e internazionale per la cultura ed evento di ineguagliabile prestigio per Milano e per l'Italia".

 

"Sono onorato di assumere questo nuovo ruolo all'interno di miart – ha dichiarato Alessandro Rabottinidopo aver fatto parte per quattro anni del team guidato da Vincenzo de Bellis, che ringrazio per avermi voluto con sé fin dall'inizio del suo mandato. Sono stati anni entusiasmanti per l'energia con cui la città, le gallerie, i collezionisti, le istituzioni, la stampa e il pubblico hanno contribuito al nostro lavoro, e sento una grande responsabilità nell'ereditare un progetto così ricco di voci, prospettive e potenzialità. Per questo ringrazio Fiera Milano per la fiducia che ripone in me attraverso questo incarico. Attraverso il progetto di miart 2017 desidero continuare a sviluppare il contesto con cui la fiera ormai si identifica: un luogo di qualità e di scoperta, un crocevia di dialoghi tra storia e sperimentazione, arte visiva e design, tradizione e innovazione. Un luogo internazionale, ma frutto di un lavoro e di un'identità italiani."

 

Alessandro Rabottini, prenderà incarico immediato, per iniziare da subito a lavorare alla preparazione della ventiduesima edizione di miart, in calendario dal 31 marzo al 2 aprile 2017.

 

Scarica il comunicato stampa

 

Scarica il ritratto

photo by: Mark Blower

Alessandro Rabottini

 

Alessandro Rabottini (1976) è un curatore e critico d'arte. 

È stato Capo Curatore alla GAMeC – Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea in Bergamo dal 2001 al 2012 e Curator at Large al Madre - Museo d'Arte Contemporanea Donnaregina di Napoli dal 2012 al 2015, istituzioni per le quali ha curato mostre personali di artisti internazionali come Mircea Cantor, Keren Cytter, Latifa Echakhch, Giuseppe Gabellone, David Maljkovic, Victor Man, Robert Overby, Walid Raad, Pietro Roccasalva, Tim Rollins & K.O.S, Sterling Ruby, Padraig Timoney, Ettore Spalletti, Tris Vonna-Michell e Jordan Wolfson.

In qualità di curatore indipendente ha organizzato mostre personali di John Armleder, Gianfranco Baruchello, Elad Lassry, John Latham, Guillaume Leblon, Adrian Paci e Danh Vo, e ha collaborato con istituzioni pubbliche come la Triennale e il PAC di Milano, l'Accademia di Francia – Villa Medici a Roma, la GAM - Galleria Civica d'Arte Moderna e Contemporanea di Torino, il Museum für Gegenwartskunst di Basilea, il Centre d'Art Contemporain di Ginevra, la Bergen Kunsthall, Le Consortium di Digione, il FRAC Champagne Ardenne di Reims e il kestnergesellschaft di Hannover.

Suoi scritti sono apparsi su riviste come Flash Art, Frieze, Kaleidoscope, MAP Magazine, Modern Painters e Mousse.

È membro dell'IKT - International Association of Curators of Contemporary Art.

Ufficio stampa miart:

Lara Facco: T +39 02 36565133 / M. +39 349 2529989 / press@larafacco.com

 

Ufficio stampa Fiera Milano:

Rosy Mazzanti: T +39 0249977324 / rosy.mazzanti@fieramilano.it

Elena Brambilla: T +39 0249977939 / elena.brambilla@fieramilano.it

 

miart 2017

31 marzo – 2 aprile 2017

fieramilanocity, padiglione 3, gate 5

Milano

miart 2017

31 march – 2 april 2017

fieramilanocity, pavilion 3, gate 5

Milan

 

FIERA MILANO CHOOSES ALESSANDRO RABOTTINI AS THE NEW ARTISTIC DIRECTOR OF MIART

 

THE APPOINTMENT TAKES EFFECT IMMEDIATELY, TO ALLOW RABOTTINI TO WORK ON THE PREPARATION OF THE 22ND EDITION OF MIART, SCHEDULED FOR 31 MARCH – 2 APRIL 2017

 

 

Milan, 2 May 2016 – Alessandro Rabottini has been appointed as the new Artistic Director of miart, the international fair of modern and contemporary art of Milan.

 

With the selection of Alessandro Rabottini, a curator with extensive international experience, Fiera Milano underscores its policy of continuity with respect to the achievements of the last four editions of miart directed by Vincenzo de Bellis, with whom Rabottini has worked from the outset, first as curatorial coordinator (2013, 2014 and 2015) and then as Deputy Director for the 2016 edition.

 

"miart changes, but with an eye on continuity – says Corrado Peraboni, CEO of Fiera Milano – to proceed along the path of international excellence of the event, which once again this year was a central focus of the arts and media community around the world. We are certain that the new Artistic Director will bring new energy to the organization of the fair and new ideas for its further evolution, to confirm the position of leadership of miart as a national and international reference point for culture, an event of remarkable prestige for Milan and for Italy."

 

"It is an honor to take on this new role in miart – said Alessandro Rabottiniafter having been for four years a part of the team guided by Vincenzo de Bellis, whom I would like to thank for having invited me to work on the fair since the very start of his term. These have been years of great enthusiasm, due to the energy with which the city, the galleries, the collectors, the institutions, the press and the public have contributed to our work. It is a great responsibility to inherit a project so full of different voices, perspectives and potentialities. I would like to thank Fiera Milano for granting me this opportunity, and for their faith in my abilities. With the project of miart 2017 I hope to continue to develop the context with which the fair, at this point, is identified: a place of quality and discovery, a crossroads of dialogues between history and experimentation, visual art and design, tradition and innovation."

 

Alessandro Rabottini will immediately begin to focus on the preparation of the 22nd edition of miart, scheduled for 31 March – 2 April 2017.

 

Download the press release

 

Download the portrait

photo by: Mark Blower

Alessandro Rabottini

 

Alessandro Rabottini (1976) is a curator and art critic. 

He was Curator in Chief of GAMeC Gallery of Modern and Contemporary Art in Bergamo from 2001 to 2012, and Curator at Large at MADRE Donnaregina Museum of Contemporary Art in Naples from 2012 to 2015, institutions for which he has curated solo shows of international artists like Mircea Cantor, Keren Cytter, Latifa Echakhch, Giuseppe Gabellone, David Maljkovic, Victor Man, Robert Overby, Walid Raad, Pietro Roccasalva, Tim Rollins & K.O.S, Sterling Ruby, Padraig Timoney, Ettore Spalletti, Tris Vonna-Michell and Jordan Wolfson.

As an independent curator he has organized solo shows by John Armleder, Gianfranco Baruchello, Elad Lassry, John Latham, Guillaume Leblon, Adrian Paci and Danh Vo, and has collaborated with public institutions like the Triennale and PAC in Milan, Accademia di Francia – Villa Medici in Rome,  GAM Civic Gallery of Modern and Contemporary Art of Turin, Museum für Gegenwartskunst in Basel, Centre d'Art Contemporain in Geneva, Bergen Kunsthall, Le Consortium in Dijon, FRAC Champagne Ardenne in Reims and kestnergesellschaft in Hannover.

His writings have appeared in magazines like Flash Art, Frieze, Kaleidoscope, MAP Magazine, Modern Painters and Mousse.

He is a member of IKT - International Association of Curators of Contemporary Art.

miart press office:

Lara Facco: T +39 02 36565133 / M. +39 349 2529989 / press@larafacco.com

 

Fiera Milano press office:

Rosy Mazzanti: T +39 0249977324 / rosy.mazzanti@fieramilano.it

Elena Brambilla: T +39 0249977939 / elena.brambilla@fieramilano.it

 

miart 2017

31 march – 2 april 2017

fieramilanocity, pavilion 3, gate 5

Milan




--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI