Cerca nel blog

giovedì 11 agosto 2016

Arula locrese Museo Archeologico Nazionale di Locri Locri (Reggio Calabria)


Il Museo Archeologico Nazionale di Locri, in occasione della domenica ad ingresso gratuito dedicata alle Olimpiadi, voluta dal ministro Dario Franceschini, ha registrato la presenza di oltre 1.600 visitatori. 


Il museo, punto di forza del Polo Museale della Calabria, guidatodalla dottoressa Angela Tecce, è "simbolicamente" presente alle Olimpiadi di Rio de Janeiro


Infatti, come precisa il direttore del museo locrese Rossella Agostinotra le foto dei reperti dei Musei italiani selezionate dal MiBACT è stata inserita l'arula locrese in terracotta con la rappresentazione della Nike alata che tiene in mano la benda destinata all'atleta vincitore della gara. 


Unitamente al flusso di turisti italiani e stranieri che solitamente il Museo registra nel periodo estivo, quest'anno è stato evidenziato un notevole incremento rispetto a quell
o della medesima settimana dello scorso anno, circa 2500 visitatori; incremento cui ha contribuito la presenza del gruppo del Cavaliere di Marafioti che ha coinvolto anche molti turisti locali, guidati dalla voglia di riappropriarsi degli spazi della cultura, dell'arte, della bellezza del proprio territorio. 


Visitatori che ne hanno apprezzato il ritornosia pure temporaneo, dell'opera nel contesto di provenienza prima di essere  trasferito al Museo archeologico di Reggio Calabria, sua sede espositiva.


Grande successo anche per la 
Passeggiata archeologica di venerdì 5 agosto ultimo scorso - inserita tra le diverse iniziative programmate durante la settimana di esposizione dell'opera al museo - per visitare i luoghi di ritrovamento del Cavaliere 


----------------
Arula locrese
Museo Archeologico Nazionale di Locri
Locri (Reggio Calabria) 

Polo Museale della Calabria
Direttore: Angela Tecce
Museo Archeologico Nazionale di Locri
Direttore: Rossella Agostino


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI