Cerca nel blog

venerdì 11 novembre 2016

Domani apre il Festival Alig'Art 2016

FESTIVAL ALIG'ART 2016
"E' la fine del mondo!"

Lazzaretto di Sant'Elia - Cagliari
Sabato 12 novembre 2016
(Expo – dal 12 al 27 novembre 2016)


Domani, sabato 12 novembre, Alig'Art, al Lazzaretto di Cagliari.

Il festival organizzato dall'Associazione Sustainable Happiness apre i battenti domani mattina con l'inaugurazione alle 9.30 dell'Expo (dal 12 al 27 novembre, orari visita 9.00/13.00 e 16.00/20.00), la collettiva di artisti, designers, artigiani e creativi che esporranno le loro opere realizzate con materiali di recupero.

Una mostra che riflette sull'ambiguità della società, per svelare ogni ipocrisia sull'ambiente.

Esposte le nuove tecnologie di Lab1984, le installazioni di Saverio Todaro e Pietrina Atzori, le scenografie di Salvatore Aresu e Pietro Rais, i lavori di Francesca Melis, sono solo alcune delle opere in mostra.

Un Festival dalla durata di 24 ore (dalle 9 del sabato fino alle 9 della domenica) dal titolo E' la fine del mondo!, con incontri e convegni.

Appuntamento alle 10 con "Le apocalissi possibili", con Bepi Vigna e Pino Cabras.

Alle 11.30 verrà presentata "Mia e Pepe in Ogliastra", mini guida per piccoli viaggiatori sostenibili.

Presentazione con Giorgia Atzeni (illustratrice), Simona Durzu (copywriter) e Nevina Satta (direttrice Fondazione Sardegna Film Commission).

Alle 12.45 "Nature Owns Present", con Barbara Lanzafame.

"Present Nature" è un progetto curatoriale che indaga i metodi di produzione alimentare e la comprensione delle risorse naturali in relazione al contesto urbano contemporaneo.

Alle 14.45 "Di luoghi e persone: la funzione sociale del cibo", con l'Associazione Terre Colte e Accademia Casa Puddu. Modera la giornalista Maddalena Brunetti.

Alle 16 "Tessere", con l'Associazione Casa Lussu, l'Associazione Peter Pan, la Cooperativa Schema Libero, la Cooperativa L'Aquilone.

Modera la giornalista Paola Pilia.

Alle 17 "Ma di lavoro cosa fai?. Gioie e dolori di una vita da vita da freelance", con Acta (Associazione di Freelance).

Modera il giornalista Enrico Fresu. Alle 18 "Percorso di sopravvivenza finanziaria" con Banca Etica.

Alle 19 "Cambiamenti Climatici: è la fine del mondo?", con Sergio Ferraris (direttore di Quale Energia), Igor Staglianò (inviato Rai) e Stefania Divertito (giornalista d'inchiesta).

Alle 24 il teatro con "Voglio farvi piangere", monologo di e con Elio Turno Arthemalle.

Dalle 01.30 il gioco di comitato notturno "La notte che crollò il Paese", a cura di Banca Etica e Fabbricastorie.

Si tratta di un gioco dal tema finanziario.

Un gioco di comitato: un gioco di società i cui partecipanti devono trovare, e in fretta, una soluzione per scongiurare la catastrofe.

Dalle ore 13 alle ore 06.00 la maratona musicale "Verso la fine del mondo con ritmo!" con dj set.

Dalle 23 la selezione video ambientali "Incubi d'oro", a cura della Fondazione Sardegna Film Commission e con il contributo di PandoraTV, Sandalia Sustainability Film Festival e Life After Oil International Film Festival.

Sono ancora aperte le iscrizioni per i laboratori sull'ambiente di Game design e di Introduzione alla chimica delle estrazioni (info: aligartlab@gmail.com) e le prenotazioni per le visite guidate scolastiche all'Expo (aligartfestival@gmail.com).

"L'Ultimo Pranzo" e "L'ultima Cena" saranno due momenti importanti non solo per sfamarsi ma anche per comprendere l'importanza del cibo, grazie alla collaborazione con Cucina.eat un punto di riferimento in città per incontri, scambi, contaminazioni.

Anche il Muzak si trasferirà al Lazzaretto per 24 ore e vi aspetterà nella zona bar.

INFORMAZIONI
www.sustainablehappiness.it
www.facebook.com/sustainablehappinessit/?fref=ts



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI